Suigo guiderà La Scossa

Riparte La Scossa. Il nuovo board de “La Scossa” – il  think tank di manager, giornalisti, imprenditori e professionisti del settore pubblico e privato che si è contraddistinta negli anni come la “lobby dell’impegno civile” – sarà guidato da Michelangelo Suigo, Head of Public Affairs di Vodafone Italia.

Il Think Tank
La Scossa è l’associazione fondata nel 2011 da Francesco Delzio, Antonia Masino e Stefano Da Empoli: apartitica, aperta, trasversale nelle competenze e fortemente interattiva, basa la sua azione su report scientifici.

Gli obiettivi
“L’Italia può tornare a crescere – ha dichiarato Suigo – perché ha energie vitali straordinarie: un’innata capacità d’innovazione, un sistema industriale vivo e radicato sul territorio, famiglie solide e risparmiose, talenti e ricchezze che il mondo ci invidia”.

Cosa farà
Cosa La Scossa? “Definiamo proposte e momenti di dibattito per dare impulso all’Italia, aggregando chi non accetta un Paese ripiegato su se stesso e rassegnato al declino. Abbiamo inoltre intenzione di continuare a diffondere la cultura della misurazione e della meritocrazia”, ha spiegato Suigo.

La squadra
Il presidente sarà affiancato nel suo mandato dal segretario generale Maria Laura Cantarelli, dai vice presidenti Ilaria Fava e Stefano Genovese e dagli altri componenti del direttivo.